La conquista di Parigi

Bernard Cornwell
In questa nuova avventura, il duca di Wellington invia Richard Sharpe sul suolo francese per individuare e sopprimere un gruppo di assassini noto come La Fraternité, che minaccia di ribaltare con il sangue lo status quo. Tra le file dei nemici, però, c’è anche l’esatta controparte di Sharpe: il colonnello Lanier, una macchina per uccidere nota con il soprannome di Le Monstre, un uomo spietato, le cui passioni sono le donne, il vino e infliggere la morte.
Feroci inseguimenti nei sotterranei parigini, spettacolari combattimenti e intrighi con imprevedibili rivolgimenti di scena: accompagnare Richard Sharpe in quest’impresa richiede spirito d’avventura, perché non potrete più tornare sui vostri passi.

Longanesi, 2023
Pagine 450
ISBN 9788830460195

Scrivi un commento al libro

  1. Lorydz68

    23-06-2024 22:19

    Partendo dal presupposto che non è il genere di lettura che prediligo, il libro non mi ha entusiasmato molto, descrizioni di battaglie e uccisioni a non finire in questa saga storica che agli amanti del genere non dispiacerà ma nel complesso non è malaccio. Non lo rileggerei.