La valle dei fiori

Niviaq Korneliussen
Vive a Nuuk, la capitale della Groenlandia, è giovane e ribelle, ha una ragazza che la ama e un futuro che l'attende in Danimarca, dove sta per iniziare l'università. Eppure si sente troppo grossa, troppo scura, troppo diversa dai compagni di studio, e mentre tutti a casa credono che stia spiccando il volo verso la desiderata libertà, lei sprofonda in un disagio che in realtà ha sempre avvertito, un senso di inadeguatezza e vertiginosa solitudine... Un racconto di una schiettezza feroce che si fa potente poesia, urgente e autentico quanto difficile da dimenticare, un romanzo che va dritto al cuore.

Iperborea 2023
Pagine 298
ISBN 9788870916706

Scrivi un commento al libro

  1. Lorydz68

    13-06-2024 16:41

    E’ un libro duro da mandare giu’. Non trovo nemmeno la traccia di ironia citata in sinossi. Uno scalino alla volta lungo la discesa in una depressione senza ritorno, in una societa’ che purtroppo, forse solo per caso, e’ quella Groenlandese.
    Vicende vissute che rispecchiano molte situazioni simili anche nella nostra cara società Italiana, è un libro scorrevole e ben strutturato , lo consiglierei assolutamente.

  2. Lacetrangolina

    01-06-2024 18:31

    Libro stupendo! Sinceramente non avrei mai scelto di leggere questo libro di mia iniziativa e sono super contenta di averlo scoperto tra le proposte del concorso. Una penna davvero scorrevole e calzante! Il tema che affronta questo racconto molto delicato, quello del suicidio, ma che tutti dovrebbero una volta nella vita affrontare una riflessione su tale argomento. Lo consiglio davvero molto!