Questa notte non torno

Antonella Sbuelz
Aziz e Mattia si incontrano per caso una notte: Mattia è scappato di casa e Aziz, dopo il lungo viaggio, è arrivato in Italia e dorme vicino a una siepe, solo e affamato.
Mentre Mattia gli dà da mangiare il poco che ha e lo accoglie nel suo rifugio segreto nei sotterranei di una scuola, Aziz gli racconta la sua storia.
Nella notte, però, Mattia si accorge che il ragazzino afghano scotta e ha la febbre alta. Cercando di aiutarlo, Mattia scopre la vera identità di Aziz, che non è affatto chi sembra.

Feltrinelli, 2021
Pagine 256
ISBN 9788807910654

Scrivi un commento al libro

  1. Conturina

    04-05-2024 15:35

    “Sugli altri ho capito una cosa: ci unisce più di quanto ci divide.” Un libro piacevole, che scorre veloce grazie ai capitoli brevi e ci fa riflettere sulle condizioni di vita e quali sono i veri problemi da affrontare in un’esistenza. Le 20 pagine finali mi sono piaciute moltissimo ????

  2. Nicola Biollo

    29-04-2024 18:14

    Grande capacità dell’autrice Antonella Sbuelz di descrivere in modo particolareggiato e coinvolgente momenti e vicende della storia, in particolare quando Aziz ricorda la sua vita trascorsa in Afghanistan. Per esempio a pagina 38, il lettore viene trasportato nell’atmosfera del villaggio di zia Amina, si immedesima nel luogo, gli appaiono le immagini e i colori, sente i suoni e i profumi.
    Leggendo questo romanzo si sente quello che provano tante persone costrette loro malgrado ad abbandonare la loro terra.