Holly

Stephen King
L'investigatrice privata Holly Gibney è tornata: chiamata a risolvere un caso di sparizione, si trova a svelare un orrore ben più vasto e impensabile.
Siamo di fronte ad un thriller in piena regola, che in un serrato alternarsi di piani temporali diversi, svela dettagli sempre più raccapriccianti e cruenti, a mano a mano che la complessa indagine portata avanti da Holly si snoda tra drammi personali, emergenza Covid, indizi e intuizioni.
La malvagità che si indaga in questo romanzo è puramente umana, profondamente egoistica, e indossa la sua veste più subdola. Quella che si cela dietro una facciata insospettabile, irreprensibile, calcolatrice, capace di trarre in inganno tutti (o quasi), e di sfruttare a proprio favore la benevola fiducia del prossimo. Così il normale si trasforma qui in qualcosa di altamente disturbante, un orrore impensabile.

Sperling&Kupfer, 2023
Pagine 512
ISBN 9788820077150

Scrivi un commento al libro

  1. Zampy

    22-06-2024 22:45

    Come sempre Stephen King non delude. I personaggi sono complessi e sfaccettati, vibranti di vita. Un maestro nel cogliere la vita nella luce e nelle ombre,troppo spesso etichettato solo come scrittore horror, King è a mio parere un fine sociologo ed antropologo, capace di immergerci nell’orrore e nella gloria dell’umano e del sovrannaturale.

  2. Luigina

    31-05-2024 17:25

    La storia mi ha letteralmente rapito! È scorrevole, ricca di suspance e non annoia mai!
    Lo consiglio.